Patch 9.17

Patch 9.17

E’ stata rilasciata la patch 9.17 con le relative note.
Ricordate che vi avevamo fatto vedere in anteprima, grazie ad un bug, il nuovo campione di TdS?
Con la patch 9.17 finalmente Pantheon si unisce alla nostra squadra!
Andiamo a vedere i cambiamenti nei dettagli.

Pantheon

Sicuramente la novità che più aspettavamo da questa patch era l’arrivo del nostro spartano preferito.
Il suo costo è 5, è un drago/guardiano e la sua abilità permette di stordire il nemico più lontano, di colpire tutti i nemici che si trovano tra Pantheon e la vittima e di applicare ferite gravi.
Veramente un ottimo campione dal costo 5!

Patch 9.17: cambiamenti, buff e nerf

Tra le principali modifiche che abbiamo nella patch 9.16 vediamo subito il cambiamento al tratto Assassino. In 3 passano dal +125% dei danni critici al +75% dei danni critici e 10% probabilità di critico. In 6 passano dal +350% dei danni critici al +150% dei danni critici e 25% probabilità di critico.
Meno danni e più spesso.

I nobili sono stati finalmente nerfati, La loro armatura e resistenza magica è scesa di 10, e di 10 è diminuita anche la guarigione che ottenevano ad ogni colpo.
Anche gli hextech hanno subito un lieve nerf, ora la disattivazione degli oggetti dura “solo” 7 secondi (prima durava 8).

Al contrario gli Yordle sono stati buffati, ora hanno una possibilità del 5% in più di poter schivare gli attacchi avversari.
I ranger hanno subito una modifica simile agli Yordle, ora hanno una probabilità del 5% in più di raddoppiare la velocità d’attacco.

Il primo carosello ora ha tutte le unità con costo 2 ed il limite alla velocità d’attacco aumenta da 2,5 a 5.

Infine ferite gravi ora non blocca più il 100% della guarigione, ma solo l’80%. Questo consentirà ai tank di poter fare il loro lavoro per più tempo.

Summary
Patch 9.17
Article Name
Patch 9.17
Description
Sicuramente la novità che più aspettavamo dalla patch 9.17 era l'arrivo del nostro spartano preferito. Il suo costo è 5, è un...
Author
Publisher Name
loltds.it
Publisher Logo
Condividi